Come insegnare ai bambini ad essere consapevoli della sicurezza

Più giovane inizierai a formare tuo figlio in questioni di sicurezza personale e domestica, più facile sarà tutto. Abbiamo visto tutti in TV il video sulla sicurezza di un bambino rapito da un estraneo o facendo altre cose non sicure che si mettono seriamente in pericolo. Leggi questo articolo e impara, quindi fai attenzione a ciò che sta accadendo ai tuoi figli. Ogni sforzo per farlo sarà molto più semplice di quello che farai se non eserciti un buon senso comune di base in questa materia. Devi formare i tuoi figli su come essere intelligenti con la loro sicurezza.
Insegna ai tuoi figli a effettuare una chiamata di emergenza. Assicurati di capire quando dovrebbero farlo. Molti bambini hanno salvato la vita di un genitore perché sapevano quando e come chiamare il 911.
Insegnare loro le esercitazioni di emergenza a casa; come uscire di casa in un incendio, cosa fare se uno sconosciuto è in casa, ecc. Non spaventarli con questo. Spiega solo in modo che capiscano come farlo. Invitali a mostrarti come lo faranno, così sai che possono effettivamente farlo. Fare è uno strumento di apprendimento migliore dell'ascolto.
Aiuta i tuoi figli a cercare situazioni o azioni che li mettono a disagio, piuttosto che a certi tipi di persone. ("Stai lontano dagli estranei" è un avvertimento popolare usato per prevenire il rapimento e lo sfruttamento dei bambini, tuttavia, la maggior parte dei bambini è danneggiata dai "conoscenti"). Devi insegnare loro cosa è uno "sconosciuto" senza insegnare loro che tutti gli estranei sono pericolosi. Quasi tutti gli estranei a cui un bambino si avvicina se sono nei guai li aiuteranno. Solo una percentuale molto piccola sarà un problema e quelli problematici sarà probabilmente ovvio.
Insegna ai tuoi figli quanto segue:
  • Se qualcuno cerca di portarti da qualche parte, se possibile puoi andartene rapidamente. Corri e grida "Qualcuno sta cercando di portarmi via!" Corri da qualsiasi altro adulto che puoi trovare e chiedi aiuto. Chiunque è migliore della persona che sta cercando di prenderti. Corri nella casa, nel negozio o negli affari più vicini. Non bussare o chiedere; corri e invoca aiuto.
  • Se qualcuno ti segue a piedi o in macchina, corri in un "luogo sicuro". Un posto sicuro è dove ci sono altre persone intorno alla casa di un vicino, un amico o un negozio; non una zona boscosa o un edificio non occupato.
  • Se vieni sorpreso da un predatore o da un'altra persona che ha intenzione di farti del male, allora combatti. Ogni bambino può colpire un dito con le dita o usare il ginocchio se se ne presenta l'occasione. È un colpo molto doloroso e con ogni probabilità permetterà al bambino di scappare abbastanza tempo. Sembra cattivo, pericoloso, offensivo e politicamente scorretto, ma l'alternativa non è desiderabile. Il danno arrecato si riparerà da solo in breve tempo e tuo figlio potrebbe avergli appena salvato la vita.
Porta sempre con te le foto dei tuoi figli (scattate negli ultimi 6 mesi) e prenditi del tempo ogni giorno per prendere nota mentale dell'abbigliamento indossato dai tuoi figli. Tieni aggiornate le loro statistiche vitali. cioè altezza, peso, cicatrici, segni distintivi, ecc.
Sviluppa procedure di check-in in famiglia in modo da sapere sempre dove si trova tuo figlio e che sappia dove sei.
Scopri i percorsi che i tuoi figli usano per andare a scuola e tornare a casa o da casa degli amici. Fai una passeggiata con i tuoi figli lungo i percorsi e segnala eventuali problemi di sicurezza come vicoli, case di droga, noti perversi e criminali ecc. Puoi andare al http://www.meganslaw.ca.gov/ sito web per i trasgressori del sesso elencati.
Tieni un elenco degli amici dei tuoi figli, dei nomi e dei numeri di telefono dei genitori.
I predatori online rappresentano un'altra minaccia significativa, in particolare per i bambini. Poiché la natura di Internet è così anonima, è facile per le persone travisare se stessi e manipolare o ingannare altri utenti (per alcuni esempi, vedere Come evitare gli attacchi di ingegneria sociale e phishing). Gli adulti sono spesso vittime di questi stratagemmi e i bambini, che di solito sono molto più aperti e fiduciosi, sono obiettivi ancora più facili. La minaccia è ancora maggiore se un bambino ha accesso a programmi di posta elettronica o di messaggistica istantanea e / o visita chat room.
Se tuo figlio vede qualcosa di allarmante su Internet, digli che dovrebbero dirtelo immediatamente.
Quando un bambino utilizza il computer, le normali misure di sicurezza e protezione potrebbero non essere sufficienti. I bambini presentano ulteriori sfide a causa delle loro caratteristiche naturali: innocenza, curiosità, desiderio di indipendenza e paura della punizione. È necessario considerare queste caratteristiche quando si determina come proteggere i dati e il bambino.
Una buona idea sarebbe quella di iscrivere i tuoi figli a una sorta di lezione di autodifesa, in modo da imparare a combattere nelle situazioni possibili. Alcuni anni sarebbero raccomandati.
Non essere iperprotettivo. Ai bambini non piacerà.
Mettili alla prova sulle abilità che hanno appreso e metti delle garanzie aggiuntive se falliscono.
happykidsapp.com © 2020